Ad aprile, c’è “Vino in quota 2012”

A 3.000 m di quota la rassegna enogastronomica più alta d’Europa

Sölden (Tirolo) – A pochi passi dall’Italia, nella suggestiva cornice alpina di alta montagna, dal 26 al 29 aprile si svolge l’undicesima edizione di “Wein am Berg” Vino in montagna 2012. Un evento aperto agli estimatori dei vini, della buona tavola e della natura, che potranno celebrare cultura enogastronomica e massime altitudini in un contesto lifestyle e trendy come nelle precedenti edizioni di successo, con la partecipazione di chef rinomati come Norbert Niederkofler del St. Hubertus del Rosa Alpina di S.Cassiano, i produttori Gaia e Antinori. Quest’anno la nazione partner sarà la Francia, che si confronterà con le eccellenze austriache. L’Associazione delle Aziende vitivinicole del Burgenland si confronterà con alcuni tra i  migliori produttori di vini francesi, tra i quali Louis Jadot, Chateau Palmer, Ruinart. Ci saranno anche alcuni famosi chef francesi, che con i loro eccellenti piatti, trasformeranno questa quattro giorni in un evento gastronomico di altissimo livello, nel quale cucina e vini di alta qualità saranno gli ingredienti principali. A fare gli onori di casa, Gottfried Prantl, 2 cappelli Gault Millau (16 punti) chef di cucina del Central SPA Hotel Sölden, la struttura alberghiera a 5 stelle nel centro di Sölden, che organizza l’evento.

Il programma è esclusivo e ricco di appuntamenti durante tutte le giornate. La mattina inizia sugli sci, in compagnia di famosi campioni, tra i quali Marc Girardelli, Günther Mader e Frank Wörndl, che accompagneranno i partecipanti in un’avventurosa escursione con degustazione vini a 3000 m mentre la sera sono previste cene dove cucineranno i prestigiosi chef presenti. Le serate saranno a tema, dalla “cena austriaca” alla “Grande fete des cuisiniers”, per finire con la “Big Bottle Party” a 2.200 metri di quota  nel cuore  dell’area sciistica di Sölden. Da non perdere le degustazioni di vini sul ghiacciaio, raggiungibile sugli sci oppure con il gatto delle nevi. Intrattenimento, cabaret e anche musica dal vivo, con melodie austriache e francesi, sono gli elementi di contorno che trasformeranno questo incontro in un’autentica festa glamour di primavera sulle Alpi del Tirolo austriaco.

La proposta “Vino in montagna”  del Central SPA Hotel Sölden *****, nominato dalla  Guida Gault Millau migliore hotel austriaco, comprende tre pernottamenti, partecipazione al programma Vino in montagna, skipass di due giorni e sciate con i campioni, utilizzo di tutti i comfort dell’hotel, dalla spa all’area wellness e fitness, a partire  da 1048,50 euro a persona.

Per informazioni: Central Spa Hotel, Auweg, 3 – A-6450 Sölden –

Tel. +43 (0) 5254 2260-0 – info@central-soelden.atwww.central-soelden.at

Submit your comment

Please enter your name

Your name is required

Please enter a valid email address

An email address is required

Please enter your message

il Bàcaro, andàr per gusto © 2017 Tutti i diritti riservati by VISYSTEM EDITORE

Rivista di storia e cultura enogastronomica nel Triveneto

Powered by VISYSTEM