Dal 4 al 7 marzo la Fiera dell’Alto Adriatico a Caorle

Lo scorso 2 febbraio 2012, il presidente dell’Expomar Raffaele Furlanis accompagnato da Fabio Sartorato, vicepresidente dell’Aja, l’Associazione degli albergatori di Jesolo, ha ufficialmente presentato al sindaco di Caorle Marco Sarto la dodicesima edizione della Fiera dell’Alto Adriatico di Jesolo/Caorle che si terrà presso il Palaexpomar di via Aldo Moro a Caorle da domenica 4 a mercoledì 7 marzo 2012 con orario dalle ore 10 alle 19.
E’ una Fiera che, con un paio di variazioni sul nome, si ripete per il 42° anno consecutivo e, come noto, propone argomenti quali l’alimentazione, gastronomia, vini, birre, bevande, attrezzature, arredamenti, impianti, forniture e servizi per alberghi, ristoranti e pubblici eserciz i con stand e spazi distribuiti nell’ampia ed attrezzata sede del Palaexpomar.
Nonostante le perduranti difficoltà economiche, la presenza degli operatori del litorale veneziano e dell’entroterra nei padiglioni della Fiera è forte e numerosa, fatto questo che definisce l’importanza di un simposio ormai unanimemente riconosciuto come punto di riferimento nel programma di ripartenza della prossima stagione balneare per tutto il litorale Adriatico veneziano e raggiungendo le coste dell’Istria.
“Per la quarantaduesima volta la Fiera dell’Alto Adriatico si proporre al mondo imprenditoriale turistico del Nordest e questo dato per noi rappresenta già di per sé motivo di orgoglio – commenta Raffaele Furlanis, presidente della Fiera di Jesolo-Caorle -. Anche in questa edizione si evidenzia la forte presenza di espositori in rappresentanza di oltre 300 marchi aziendali che propongono i prodotti ad un pubblico di imprenditori che abbiamo validi motivi per ritenere numerosi e qualifi cati. Nella programmazione della Fiera di quest’anno vorrei sottolineare, oltre ai convegni organizzati dalle associazioni turistico-imprenditoriali locali, la presenza della Provincia di Venezia che in tre appuntamenti, con inizio alle ore 15.00 da domenica 4 a martedì 6 marzo, propone altrettanti convegni incentrati sul tema del turismo.
Oltre a ciò, vorrei mettere in evidenza altre due proposte interessanti: la prima, lunedì 5 marzo e che riguarda la pizzeria, con un dibattito, seguito da degustazione, tra il presidente dell’Associazione Pizzerie veraci napoletane, Antonio Pace ed il presidente delle pizzerie del Triveneto Gabriele Marchesin sul tema: “La Pizza napoletana incontra la Pizza veneta”; e quello di martedì 6 marzo, un concorso-dimostrazione dei Maitres d’hotel incentrato sulla lampada flambé ed in modo specifico sulle crepès alla banana”.

Questo il programma integrale della Fiera dell’Alto Adriatico:

Domenica 4 marzo 2012
Ore 10.00: apertura fi era e, a seguire, la Cerimonia inaugurale e taglio del nastro.  Durante la giornata: “Il moscardino in Fiera”, una degustazione con assaggi del moscardino, simbolo di eccellenza della gastronomia caorlotta
Esibizioni della Squadra Acrobatica di pizza
Ore 15.00: Stand Provincia di Venezia: “Il futuro del turismo: imprenditoria + sostenibilità” presentazione del progetto europeo SusTEn Mechanism (Sustainable Tourism Entrepreneurship Mechanism) a cura dell’Assessorato al Turismo.

Lunedì 5 marzo 2012
Ore 10.00: Convegno Fiditurismo Cassa di Risparmio di Venezia (Intesa San Paolo): Il ricambio generazionale nelle imprese turistiche: aspetti, normativi, fiscali e tributari. Ore 11.00: “La Pizza Napoletana incontra la Pizza Veneta”; giornata dedicata al  mondo della pizzeria, si svilupperà dalle 11.00 alle 16.00, con Antonio Pace Presidente dell’Associazione Verace  Pizza Napoletana, e Gabriele Marchesin, Presidente Pizzeria del Triveneto. Al dibattito seguiranno gli interventi dei pizzaioli presenti e la degustazione della pizza napoletana e della pizza veneta. Ore 14.00: Convegno: “Professione cameriera ai piani” relatore Maria Antonietta Pelliccioni; seminario formativo a cura di Team Work Rimini; offerto da C.A.S.A. Consorzio Acquisti Ascom. Contenuti: l’importanza della pulizia, le procedure per la pulizia professionale della camera; alcune regole di comportamento; comunicare con il cliente; la predisposizione del carrello i diversi tipi di sporco e i prodotti di pulizia;il letto perfetto.
Ore 15.00: Stand Provincia di Venezia: “Il Turismo congressuale: una nuova opportunità. Welcome2Venice Convention Bureau” a cura dell’Assessorato al Turismo. Durante la giornata la scuola Alberghiera di Caorle “Giovanni XXIII” presenta la pasticceria per la 1^ colazione, in collaborazione con la Knorr-Breakfast Carte ’D’Or.

Martedì 6 marzo 2012
Ore 10.00: Convegno: “Workshop Hotel Innovation LAB Riqualificare, Ristrutturare, Rispa rmiare, Rilanciare – Le 4 R per il successo dell’albergo”. Organizzazione Team Work Rimini con la collaborazione di: Hospitality Project, Studio Caberlon Caroppi Hotel&Design, Simmons, Artemide, Tino Sana, Hansgrohe, Starpoll. Ore 16.00 Chiusura dei lavori di: Workshop Hotel Innovation LAB: Ore 11.00: “Sfida alla Lampada Flamblè”. E’ un Concorso che mette a confronto otto concorrenti  (under 22) iscritti ad A.M.I.R.A. per una sfida alla Lampada Flambé incentrata sulle Crêpes alla banana. Una qualificata giuria decreterà il vincitore che parteciperà alleselezioni nazionali per il  Campionato mondiale. Contemporaneamente dei Maitres professionisti propongono, fino al pomeriggio inoltrato, delle dimostrazioni con degustazione. Ore 15.00: Stand Provincia di Venezia: “Progetto 202020: per una mobilità  plurimodale sostenibile nella  Provincia di Venezia” a cura degli Assessorati alle Politiche Ambientali, Viabilità, Mobilità,Turismo.  Mercoledì 7 marzo 2012
Ore 10.00: Convegno: “ Il servizio a buffet nella ristorazione in albergo”relatore Alberto Ravenna seminario formativo a cura di Team Work Rimini, offerto da C.A.S.A. Consorzio Acquisti Ascom. Contenuti: i vantaggi della formula a buffet; i layout che ottimizzano il flusso delle persone; creare la giusta atmosfera; apparecchiare una tavola d’eccellenza: esempi di mise en place; la gamma dei prodotti da offrire; personale: grande protagonista; le tipologie di servizio; sistemari i prodotti sull’espositore per esaltare la vista dei vostri clienti; le attrezzature per il buffet; idee e soluzioni per rendere il buffet un opportunità di successo. Ore 14.30: Assemblea Soci Associazione Albergatori di Caorle Ore 15.30: “Decreto Monti”: effetti e possibili soluzioni per Operatori Turistici. Convegno promosso da Banca CA.RI.VE. in collaborazione con A.C.A Ore 17.00: Cerimonia di consegna del “Premio Città di Caorle” ad un imprenditore cittadino.  L’evento, giunto alla sua quinta edizione è proposto dal Comune di Caorle.

La partecipazione agli incontri formativi è a titolo gratuito. E’ comunque gradita la preiscrizione con una mail all’indirizzo: caorlefiera@alfa.it. Ricordiamo inoltre che tutte le informazioni sulla fiera, oltre ai particolari sui vari convegni, si possono trovare sul sito: www.fieraaltoadriatico.it

Submit your comment

Please enter your name

Your name is required

Please enter a valid email address

An email address is required

Please enter your message

Visystem

il Bàcaro, andàr per gusto © 2017 Tutti i diritti riservati by VISYSTEM EDITORE

Rivista di storia e cultura enogastronomica nel Triveneto

Powered by VISYSTEM