Da Perlage cantine aperte tra biologico e vinoterapia

Sarà la vinoterapia il tema che quest’anno l’azienda vitivinicola  Perlage,  di Farra di Soligo (Tv) proporrà ai suoi ospiti il prossimo 27 maggio in occasione di Cantine Aperte. Una giornata dedicata alla scoperta del territorio tra degustazioni di prodotti bio e salubri passeggiate all’aria aperta. Ancora una volta l’azienda Perlage promotrice di uno stile di vita sano e incontaminato, filosofia che si rispecchia anche nei suoi vini.

Cantine Aperte, si riconferma la kermesse più attesa, dedicata ai numerosissimi wine lovers, pubblico di insaziabili curiosi, sempre alla ricerca di originali novità. In questo clima di fermento Domenica 27 maggio l’azienda vinicola Perlage, situata nel cuore della celebre Denominazione Valdobbiadene Prosecco DOCG e sulla Strada del Vino, dedicherà una giornata all’insegna della filosofia naturalistica che Perlage persegue da sempre producendo vini salubri, a basso contenuto di anidride solforosa e biologici.

Saranno diversi i momenti clou della giornata: già dalla mattinata gli enoturisti che sposano questa filosofia produttiva dell’azienda e coerente con un sano stile di vita, potranno vivere l’emozione di un pic nic  all’aperto tra i filari della Riva Moretta, uno dei luoghi più incontaminati del territorio. Con un’esperta guida del Club Alpino Italiano e con un competente conoscitore di flora locale, i visitatori scopriranno l’incanto di questo ecosistema, mantenuto perfettamente intatto dall’accurato lavoro degli agronomi di Perlage, che ogni giorno dedicano a queste viti cure ed attenzioni, senza l’utilizzo di agenti chimici e anticrittogamici di sintesi; un luogo in cui poter apprezzare oltre ai vini e alle prelibatezze, anche la bio diversità del territorio.

Ma il tema su cui ci si confronterà sarà la Vinoterapia, il raggiungimento della bellezza attraverso l’utilizzo del frutto della vite, che nutre e depura. Esperti interverranno per illustrare agli ospiti i fondamenti di questa scienza, molto nota ed utilizzata soprattutto in Francia, per rafforzare ancora di più il binomio vino-salute. I trattamenti di vinoterapia, così alla moda, trovano molti estimatori soprattutto per gli effetti antiossidanti e antibatterici sulla pelle, poiché sfruttano le proprietà degli estratti d’uva. Agli interventi seguiranno dimostrazioni pratiche, con utilizzo di prodotti biologici all’uva e ai vinaccioli e con sorteggio di pacchetti benessere in vinoterapia.

In particolare per le ragazze dai 16 ai 30 anni presenti sarà previsto un trattamento viso omaggio con maschera e crema all’uva; mentre, per i ragazzi della stessa fascia di età verrà proposto un massaggio cervicale distensivo all’olio di vinaccioli.

Inoltre, a fine giornata, ci sarà il sorteggio di un pacchetto benessere di Vinoterapia valido per una persona, composto da un trattamento completo per  viso e corpo, in una esclusiva Beauty Farm

Un approfondimento nel mondo del biologico, sarà infine offerto a tutti i gourmand con una degustazione che propone le eccellenze biologiche del territorio, dai formaggi di capra bio della storica Latteria Perenzin abbinati alle salse e alle mostarde Lazzaris, ai vini, protagonisti indiscussi, della Cantina Perlage.

  (Da sinistra Bernardino Zambon sindaco di Valdobbiadene, Carlo Petrini fondatore di Slow Food Internazionale e Walter Catto assessore per lo sport e le politiche giovanili da Perlage ad una scorsa edizione di Cantine Aperte)


Perlage: un’azienda biologica da sempre

Azienda vitivinicola nata nel 1985 che da subito ha puntato sull’agricoltura e la viticoltura biologica, partendo dalla Riva Moretta, un crù nel cuore del Prosecco Superiore di Valdobbiadene DOCG.

Perlage è oggi un’azienda conosciuta a livello mondiale, capace di unire tradizione e innovazione con i suoi vini biologici e biodinamici. L’attenzione alla naturalità dell’intero processo produttivo, viene attivata sin dalla scelta del terreno più adatto al singolo vitigno, per protrarsi poi con estrema cura in ogni pratica agronomica sui vigneti, in tutte le fasi di vinificazione e conservazione sino all’offerta del vino al degustatore.

 

Programma della giornata Cantine Aperte

-Dalle ore 10.00

Tour delle colline di Soligo, immersi nella natura totalizzante, a cura di un’esperta guida CAI (Club Alpino Italiano) e di un preparato conoscitore di flora locale.

-Ore 12.30

Pic-nic sulla Riva Moretta, dove poter pranzare all’insegna della naturalità e poter passeggiare tra i vigneti Perlage in un ambiente salubre, senza pericoli per la salute.

-Ore 15.00 – 16.00

Vinoterapia: storia di trattamenti e benefici di questa pratica di bellezza tenuta da un relatore esperto nel settore.

Segue presentazione e prova di prodotti biologici all’uva e ai vinaccioli, tenuta da una rappresentante di una nota catena di prodotti di bellezza bio.

-ore 16.00 – 18.00

Trattamenti all’uva:

per tutte le ragazze dai 16 ai 30 anni presenti una mini seduta di trattamento viso con maschera e crema all’uva per pelle grassa; invece, per i ragazzi dai 16 ai 30 anni presenti verrà proposto un massaggio cervicale distensivo con olio di vinaccioli (fino a esaurimento posti)

Sorteggio del pacchetto benessere di Vinoterapia per una persona in una beauty farm

-ore 18.00

I vini Perlage in degustazione: Animae Spumante Brut DOCG, Col di Manza Spumante Extra Dry DOCG, Aleph Manzoni Bianco Metodo Classico, Canah Spumante Brut DOCG, Quorum Spumante Extra Dry Docg, Riva Moretta, frizzante DOCG, Verdiso del veneto Igt.

I formaggi Bio della Latteria Perenzin di Bagnolo di San Pietro di Feletto (Tv) e le salse e le mostarde dolci-piccanti Bio dell’azienda Lazzaris di Conegliano (Tv).

 

www.perlagewines.com

Submit your comment

Please enter your name

Your name is required

Please enter a valid email address

An email address is required

Please enter your message

Visystem

il Bàcaro, andàr per gusto © 2017 Tutti i diritti riservati by VISYSTEM EDITORE

Rivista di storia e cultura enogastronomica nel Triveneto

Powered by VISYSTEM