Vini di Gambellara e capretto in festa a Selva di Montebello

Lunedì 1 aprile la 44a Festa dei Vini D.O.C. Gambellara. In programma uno show cooking con Antonio Chemello,degustazioni e pranzo a base di capretto

A Selva di Montebello Vicentino lunedì di Pasquetta, 1 aprile, sarà interamente dedicato alla 44a edizione della Festa dei Vini D.O.C. Gambellara. Protagonista, oltre ai vini, il Capretto bianco di Gambellara, classico piatto locale del periodo pasquale.

Molto ricco il programma della giornata. Si parte la mattina a Gambellara, all’interno della cantina Vignato Virgilio. Appuntamento alle 10 con i saluti delle autorità. Alle 10.30 lo show cooking “L’enogastronomia della Pasqua: la tradizione e le nuove tendenze a tavola” dello chef Antonio Chemello, vincitore dell’edizione 2012 della Prova del Cuoco. I piatti descritti e preparati saranno abbinati ai vini del territorio dalla Sommelier Mariucia Pelosato. A seguire si terrà la premiazione dei vincitori della mostra-concorso di Selva di Montebello, riservata ai vini della DOC Gambellara. A seguire visita guidata della cantina e buffet con prodotti tipici locali a cura dell’azienda Vignato Virgilio in collaborazione con la scuola di ristorazione di Lonigo DIEFFE.

Dalle 12.30 in poi, in piazza a Selva di Montebello Vicentino, i Ristoratori della Strada del Recioto proporranno “Pasqueta col cavreto e vini Gambellara DOC“, il ritorno in scena di uno dei più tradizionali piatti del territorio: il capretto bianco di Gambellara. Un pranzo studiato per una pasquetta originale, accompagnata dai vini della DOC Gambellara. Il menu prevede un piatto di Capretto bianco di Gambellara allo spiedo con erbette di campo e asparagi, abbinato al Gambellara Classico DOC, oltre che il dolce Pasqualina abbinato al Recioto di Gambellara DOCG. È gradita la prenotazione entro domenica 31 marzo all’ Associazione Strada del Recioto ai numeri 0444-444183, 328.8920757 o via email a stradadelrecioto@libero.it.

Dalle ore 14 degustazione guidata dei vini partecipanti alla Mostra-Concorso dei vini DOC Gambellara.

“Quest’anno viviamo la manifestazione sotto un duplice aspetto: – ha dichiarato il Presidente del Consorzio Vini DOC Gambellara Giuseppe Zonin – rafforziamo il gemellaggio storico fra il Capretto e il Gambellara Classico e presentiamo al pubblico il vino nuovo. Una vera e propria anteprima dell’annata 2012, resa possibile grazie ai fondi del Piano di Sviluppo Rurale della Regione Veneto, Misura 133”.

Per l’occasione saranno aperte al pubblico le seguenti cantine:

Az. Agr. Sordato – via Contrada Selva, 26 – Montebello Vicentino (dal pomeriggio)

Menti Vini – Contrada Selva 2/a – Montebello Vicentino (dal pomeriggio)

Grandi Natalina – Via Battaglione Vicenza, 8 – Gambellara (tutto il giorno)

 

Submit your comment

Please enter your name

Your name is required

Please enter a valid email address

An email address is required

Please enter your message

il Bàcaro, andàr per gusto © 2017 Tutti i diritti riservati by VISYSTEM EDITORE

Rivista di storia e cultura enogastronomica nel Triveneto

Powered by VISYSTEM