Terre dei Dogi in Festa a Portogruaro (VE)

È stata presentata ieri mattina presso la sede municipale di Portogruaro, la 9^ edizione di Terre dei Dogi in Festa, rassegna enogastronomica della Venezia Orientale che prevede dal 10 al 12 maggio degustazioni dei Vini Doc Lison Pramaggiore e dei prodotti tipici del territorio, appuntamenti culturali, eventi musicali, mini-crociere sul fiume Lemene, momenti di intrattenimento per i più piccoli, e molto altro ancora.

Le novità
Eccellenze vitivinicole e agroalimentari sono i protagonisti anche della nona edizione della manifestazione che quest’anno presenta alcune importanti novità: circa 20 produttori vitivinicoli, oltre 60 espositori del settore ortofrutticolo, florovivaistico e dell’artigianato animeranno le vie del centro durante le giornate della rassegna.
È stata rafforzata la sinergia tra produttori vitinicoli del Lison-Pramaggiore e i rappresentanti del settore gastronomico, all’insegna di un elevato standard delle proposte ai visitatori; è stato esaltato il fiume Lemene con la proposta di mini-crociere anche in orario serale (che diventeranno un appuntamento fisso del martedì e giovedì dal 1 giugno al 15 settembre); viene proposto per la prima volta il grande evento della “Vongolata” in Piazzetta della Pescheria; il pagamento delle degustazioni avverrà attraverso l’acquisto di ticket.
Le vie del Centro storico, inoltre, avranno una caratterizzazione precisa: in Corso Martiri e via Roma saranno presenti gli stands delle cantine e dei ristoranti, con la degustazione dei prodotti enogastronomici delle Terre dei Dogi; in Via Garibaldi ci sarà il Mercatino dell’Antiquariato; la Villa Comunale ospiterà iniziative per bambini; Via Seminario e Corso Martiri sono la via della frutta, dei fiori e dell’artigianato; via Roma sarà la via della Lavanda; via Mazzini la via dell’arte con esposizione di opere; la Galleria i Molini sarà la sede dell’Expo di Orchidee; Borgo San Giovanni ospiterà il Mercato di Campagna Amica, con prodotti agricoli del territorio; il Fiume Lemene sarà teatro delle Crociere Fluviali; il Museo Archeologico Concordiese proporrà delle visite guidate gratuite.

Altri momenti
Musiche e concerti, iniziative per bambini, rievocazioni storiche, accompagnano il fine settimana dedicato alla conoscenza dei prodotti locali. Nella giornata di apertura della manifestazione, sabato 11 maggio, sarà inoltre inaugurato parte del “Liston” cuore del centro storico e luogo simbolo di incontro dei Portogruaresi, la “passeggiata” della città.
L’intervento di riqualificazione ed arredo ha toccato le arre più centrali e più significative che attendevano una puntuale ed adeguata sistemazione per restituire alla città la bellezza a uno dei suoi ambiti di maggior valore storico- architettonico.
Nella serata di venerdì 10 maggio, saranno già aperti gli stands, in Piazzetta Duomo ci sarà musica dal vivo e da Piazza Dogana partirà una mini-crociera sul Lemene “Alla scoperta del Fiume e della città”.
Vivere la città, passeggiare, godere dei momenti di spettacolo, d’intrattenimento, degustare i vini e i piatti locali sono i motivi per i quali Terre dei Dogi in Festa è una manifestazione amata e apprezzata dai cittadini e dai visitatori. Per le famiglie, i giovani, i più piccoli, e per gli operatori economici della città, l’augurio è quello di vivere una piacevole Terre dei Dogi in Festa nella nostra città.

Per il programma completo della manifestazione clicca: http://www.portogruaro.net/eventi/minisito.php?evento=693
Redazione Online

Submit your comment

Please enter your name

Your name is required

Please enter a valid email address

An email address is required

Please enter your message

il Bàcaro, andàr per gusto © 2017 Tutti i diritti riservati by VISYSTEM EDITORE

Rivista di storia e cultura enogastronomica nel Triveneto

Powered by VISYSTEM