Gianluca Bisol “insegna” il Prosecco ai Cinesi

Per la prima volta si terranno a Shanghai e Hong Kong due Educational AWSEC sul Prosecco: fra i partecipanti, appassionati, giornalisti e opinion leader di settore

Gianluca Bisol, direttore generale di Bisol e membro della storica famiglia del Cartizze, il 3 ed il 5 settembre condurrà in Cina due significativi Educational  rispettivamente a Shanghai e Hong Kong, organizzati dal prestigioso istituto AWSEC, Asia Wine Service and Education Centre.

Il tema, finora mai trattato, sarà il Prosecco DOC e il Valdobbiadene Superiore DOCG e, durante le due ore di Workshop, verranno approfondite la storia, la cultura e le peculiarità della Denominazione.

“È per me un grande piacere ed onore essere il primo ad insegnare il Prosecco ai Cinesi – dichiara Gianluca Bisol -. “Si tratta del primo corso, voluto e organizzato da  AWSEC, esclusivamente sul tema Prosecco: questo testimonia l’interesse crescente per questo Lifestyle Symbol moderno e versatile, di indiscusso successo internazionale”.

Martedì 3 settembre, dalle 16 alle 18, l’educational – rigorosamente a numero chiuso – coinvolgerà 25 partecipanti – giornalisti, operatori di settore, studenti, appassionati ed opinion leader del mondo vino – e si terrà nella sede AWSEC a Shanghai, dove sarà anche prevista la presenza di un interprete professionale per tradurre in mandarino.

Giovedì 5 settembre, dalle 19.30 alle 21.30, 50 persone prenderanno parte al corso presso la sede di Hong Kong.

AWSEC dal 1994 offre corsi specializzati in Inglese, Cantonese e Mandarino, nonché in altre lingue locali ed ha formato oltre 12000 appassionati di vino: l’associazione vanta collaborazioni importanti ed è l’unico ente cinese di questo settore ad essere accreditato per il Diploma WSET presso l’altrettanto noto istituto inglese Wine & Spirit Education Trust, che ha nominato AWSEC Educators of the Year.

Gianluca Bisol, durante il Workshop, terrà un tasting professionale di alcune eccellenze Bel Star, Jeio e Bisol, fra cui Bel Star Doc Brut, Jeio Valdobbiadene Brut Superiore DOCG Brut, Cru Crede Valdobbiadene Superiore DOCG Brut, Jeio Cartizze DOCG Dry, Cru Salis Valdobbiadene Superiore DOCG Dry.

A fine corso, verrà rilasciato un certificato di partecipazione firmato da Gianluca Bisol.

Bisol, con un fatturato di oltre 15 milioni di Euro, esporta in 61 Paesi oltre la metà della produzione e registra un aumento di fatturato importante nel Far East Asiatico, dove ha chiuso il 2012 con un incremento di fatturato del + 119,85% rispetto allo scorso già positivo anno. “Per Bisol, è sempre stato fondamentale coltivare il consumatore, educandolo a conoscere ed apprezzare le peculiarià del Prosecco e del Cartizze – spiega Bisol -.“Da sempre, crediamo nella qualità del nostro territorio ed investiamo all’estero moltissime risorse per diffondere una autentica cultura del Prosecco: per tale ragione,  con la collaborazione del nostro brillante importatore East Meets West Fine Wines (eletto Best Wine Importer in occasione della China Sommeliers Wine Challenge nel 2011 e 2012) organizzeremo a settembre in Cina degli ulteriori appuntamenti esclusivi per operatori del settore HORECA e per appassionati di vino”.

(Gianluca Bisol: foto di Mattia Mionetto)

Submit your comment

Please enter your name

Your name is required

Please enter a valid email address

An email address is required

Please enter your message

Visystem

il Bàcaro, andàr per gusto © 2017 Tutti i diritti riservati by VISYSTEM EDITORE

Rivista di storia e cultura enogastronomica nel Triveneto

Powered by VISYSTEM