Daniele Caldarulo è il nuovo team manager della Nazionale Italiana Cuochi

Lo chef pugliese, eletto dal Consiglio Nazionale tenutasi a Roma, dovrà guidare quella che è ritenuta la punta di diamante della Federazione Italiana Cuochi per i prossimi quattro anni. “Nel corso del nostro mandato – commenta il neo Team Manager – avremo chiara la mission da compiere: affermare l’eccellenza della cucina italiana nel mondo”.

Nato nel 1979, vive e lavora a Bari, dove da pochi mesi, in pieno centro storico, ha aperto il suo “Black and White”.  Già componente della Nazionale Italiana Cuochi, Daniele Caldarulo ha fatto parte del Regional Culinary Team Puglia vincendo tre titoli italiani. Da singolo ha vinto due titoli italiani a Massa Carrara (2002 e 2003) e una medaglia d’argento ai campionati del mondo di Lussemburgo (2007). Caldarulo è un volto noto anche al grande pubblico televisivo essendo presente in diverse trasmissioni Rai (La prova del Cuoco) e Sky (Casa Alice).” La nuova Nazionale Italiana Cuochi – spiega il coach Caldarulo – nascerà attraverso un percorso di selezione molto preciso, basato su casting a cui potranno partecipare gli chef selezionati dalle associazioni regionali. Terremo tre tappe in Italia in modo da consentire la più ampia partecipazione. Gli chef che entreranno nel Team NIC dovranno lavorare per diventare a tutti gli effetti dei testimonial della cucina italiana nel mondo. Il nostro primo appuntamento significativo sarà con la Culinary World Cup che si svolgerà nel 2014 in Lussemburgo. Agli chef selezionati chiederò di mettere nella NIC tutta la passione possibile, al fine di conseguire risultati eccellenti in tutte le competizioni internazionali a cui prenderemo parte in rappresentanza del nostro Paese”. Il Presidente della Federazione Italiana Cuochi, Paolo Caldana, dal canto suo augura al nuovo Team Manager “di avviare un percorso che funga da punto di riferimento per tutta la categoria ma principalmente per i giovani. Come Federazione assicureremo alla Nazionale tutto il nostro sostegno, certi che, saremo ripagati con risultati di prestigio nelle principali competizioni internazionali. Sono sicuro che, la nuova NIC, che si andrà a comporre, saprà assolvere nel migliore dei modi anche al compito di essere ambasciatrice nel mondo dei prodotti agro alimentari e della cucina italiana. Il percorso non sarà semplice, ma il Team Manager Caldarulo ha alle sue spalle tanta esperienza accumulata in anni ed anni di competizioni. Sono certo che, nell’allestire il team saprà individuare e scegliere le migliori professionalità che l’Italia culinaria attualmente offre”.

L’Italia scende in campo al Campionato di Basilea

Mentre Daniele Caldarulo si appresta ad allestire la nuova squadra per il 2014, c’è chi lavora incessantemente, da mesi, per difendere i colori italiani in una delle più prestigiose competizioni culinarie mondiali. Si tratta della Nazionale Italiana Cuochi uscente che, guidata dal Team Manager Domenico Maggi, si prepara per il “Salon Culinaire Mondial” di Basilea che si svolgerà dal 23 al 27 novembre all’interno della fiera gastronomica “Igeho”. Dopo una lunga serie di allenamenti, il Team Manager Domenico Maggi ha reso noto l’elenco degli chef  selezionati per questo prestigioso appuntamento. In gara scenderanno: Francesco Di Benedetto, Capitano, Chef; Giuseppe Palmisano Chef pasticcere; Felice La Forgia, Chef; Raffaele De Giuseppe, Chef; Michelangelo Sparapano, Chef; Cristian Spagnoli, Chef; Giovanni Cappello, Chef pasticcere; Francesco Conte, Chef;  Giovanni Curri, Chef; Giuseppe Palmisano jr, Chef pasticcere; Francesco Urbano, Chef; Michele Leonetti, Chef. E proprio in vista della imminente partenza per il salone mondiale, la NIC presenta la terza e ultima prova del menu caldo. L’appuntamento è per sabato 16 novembre a Ostuni (Br) presso il Relais Masseria Montalbano. In uno scenario senza pari, la NIC del Team Manager Domenico Maggi sfodererà le sue creazioni culinarie pensate in esclusiva per questo appuntamento in cui si darà battaglia il gota dei cuochi mondiali.

 

 

Submit your comment

Please enter your name

Your name is required

Please enter a valid email address

An email address is required

Please enter your message

il Bàcaro, andàr per gusto © 2017 Tutti i diritti riservati by VISYSTEM EDITORE

Rivista di storia e cultura enogastronomica nel Triveneto

Powered by VISYSTEM