Zentil sbanca al Concorso della Renga

Concordia Sagittaria. Alla presenza di una foltissima platea di intervenuti si è tenuta ieri sera presso la Trattoria Zentil la 20esima edizione del concorso “La Renga d’Oro” organizzato dalla Pro Loco di Concordia Sagittaria. Il concorso, che viene ospitato a rotazione dai vari ristoranti aderenti alla manifestazione, prevede quatto specialità: il miglior piatto di baccalà, il miglior piatto di renga, il miglior abbinamento cibo/vini e per ultimo il Trofeo Renga D’Oro, che va al concorrente che ha raccolto più punti complessivi nelle tre specialità. Ebbene, questo anno il padrone di casa che ha ospitato la manifestazione ha fatto da assoluto ed incontrastato protagonista aggiudicandosi ben tre premi su quattro: miglior baccalà, miglior accostamento vini ed il premio più ambito Renga D’Oro, avendo collezionato il punteggio complessivo più alto. Al ristorante Alla Scala è andato invece il primo premio per la specialità miglior piatto di renga.  Gli altri ristoranti in gara erano il Ristorante Al Confin, il Bistrot Altamarea, la Hostaria da Fanio e il Ristorante Alla Torre, che purtroppo non sono riusciti ad ottenere primi posti.
“Quella di questo anno – commenta Edi Sommariva, presidente della giuria – è stata un’edizione straordinaria che si è contraddistinta per l’alta qualità dei piatti ma soprattutto per la grande maestria, professionalità e creatività messa in opera dai vari chef che ha prodotto delle presentazioni dei piatti davvero strabilianti”. Niente di meglio, quindi, per sugellare la ricorrenza della 20esima edizione della manifestazione, che raccoglie consensi – ed i più maligni dicono anche imitazioni – anche ormai dalle località limitrofe esportando così un piatto, quella della renga, ed una tradizione locale che affonda le sue radici nella storia del nostro territorio.
L’appuntamento per tutti i cultori e degustatori della renga è ora per il mercoledì del ceneri, il 18 febbraio, in cui tutti i locali di Concordia proporranno le loro speciali ricette di questo piatto. Un consiglio, la prenotazione per tempo è d’obbligo, il rischio è di restare a bocca asciutta!

Submit your comment

Please enter your name

Your name is required

Please enter a valid email address

An email address is required

Please enter your message

Visystem

il Bàcaro, andàr per gusto © 2017 Tutti i diritti riservati by VISYSTEM EDITORE

Rivista di storia e cultura enogastronomica nel Triveneto

Powered by VISYSTEM