Gennaro Buono, restaurant manager de Il Pagliaccio**, rappresenterà l’Italia come Miglior Sommelier del mondo ASI

Gennaro Buono, il restaurant manager del ristorante 2 stelle Michelin Il Pagliaccio, è il candidato per l’Italia al concorso Miglior Sommelier del Mondo ASI, che si svolgerà dal 15 al 20 aprile 2016 a Mendoza, Argentina. Tre gli ostacoli da superare: quarti di finale il 16 aprile, semifinale domenica 17 aprile ed eventuale finale il 19 aprile.

Durante la sua lunga carriera Gennaro Buono non ha mai smesso di apprendere e studiare: “dedico moltissimo tempo a studio e formazione, non è mai abbastanza il sapere”.

Le confermano le tante qualifiche ottenute negli anni: sommelier professionista, maitre sommelier, assaggiatore di salumi, assaggiatore nazionale di caffè, master trainer per l’INEI (ovvero l’istituto Nazionale Espresso Italiano). Non contento si è dedicato a diversi master professionali dedicati all’ analisi sensoriale: è idrosommelier e tea sommelier. Ha inoltre conseguito il Diploma Internazionale di Sommelier ASI, la qualifica di sakè sommelier ed il titolo di Certified Sommelier presso il Court of Masters Sommelier.

Tra i diversi riconoscimenti si è qualificato terzo al concorso come Miglior Sommelier d’Italia nel 2010 per poi diventare Campione Italiano nel 2012.

Prima di essere tra i principali attori in sala de Il Pagliaccio**, Gennaro Buono ha lavorato a L’Olivo** del Capri Palace Hotel come sommelier, al ristorante Oud Sluis*** in Olanda, come food&beverage manager per i resort del gruppo Hapimag.

Non possiamo che sperare che l’Italia per il prossimo anno sia la patria del Miglior Sommelier del Mondo ASI (www.sommellerie-internationale.com).

Ristorante Il Pagliaccio

Specchio dello chef Anthony Genovese, sia nella controversa figura circense che nei raffinati e mai scontati spazi, il ristorante Il Pagliaccio apre le porte al pubblico nel 2003, nel cuore di Roma.

Dodici anni di crescita, evoluzione, hanno portato Il Pagliaccio ad avere oggi 2 stelle Michelin e ad entrare a far parte della prestigiosa Relais & Chateaux.

Una cucina raffinata, unica e inequivocabile. I menu esprimono la creatività e l’esperienza di una vita. Una cucina che abbraccia il mondo intero in una fusione di sapori e aromi. In ognuna delle sue creazioni lo Chef Anthony Genovese è supportato in cucina dal suo sous-chef Francesco Di Lorenzo, e in sala dall’organizzazione e dalla professionalità del restaurant manager Gennaro Buono e del suo staff, tra i quali lo chef sommelier Matteo Zappile.

Submit your comment

Please enter your name

Your name is required

Please enter a valid email address

An email address is required

Please enter your message

il Bàcaro, andàr per gusto © 2017 Tutti i diritti riservati by VISYSTEM EDITORE

Rivista di storia e cultura enogastronomica nel Triveneto

Powered by VISYSTEM