La domenica è al castello con piccoli principi e principesse a pic-nic

Prima tappa, domenica 3 luglio al Castello della Torre di Mezzolombardo. La Strada del Vino e dei Sapori del Trentino lancia una nuova iniziativa dedicata alle famiglie, con visita al castello, un goloso brunch tutto trentino e uno speciale spettacolo teatrale.

Le porte del castello si aprono per una mattinata tutta dedicata ai più piccoli e alle loro famiglie. È Piccoli principi e principesse a pic-nic , la nuova iniziativa estiva della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino, organizzata in collaborazione con la Rete dei Castelli del Trentino.

Tre gli appuntamenti di questa prima edizione, previsti per le prime domeniche dei mesi d’estate: si parte il 3 luglio al Castello della Torre di Mezzolombardo, si prosegue il 7 agosto a Castel Pergine e si chiude il 4 settembre a Castel Drena.

La giornata inizia alle ore 10 con una visita guidata al castello, costruita sulle esigenze e le curiosità dei bambini. Al termine, ci si sposterà nel giardino per tuffarsi in un goloso pic-nic 100% trentino, intervallato da corse e giochi. Ogni famiglia riceverà un plaid e una cassettina di legno contenente, per ogni componente, un piatto freddo preparato da un ristoratore locale, un panino con salumi e formaggi del territorio, una mela, uno yogurt e un dolce e, solo per i bimbi, delle piccole coroncine da ricoprire di strass per immedesimarsi ancora meglio nel “mood” della giornata. La cassettina potrà trasformarsi anche in un comodo ripiano per mangiare insieme.

Ultimato il pranzo, grazie alla collaborazione con il Centro Servizi Culturali Santa Chiara e, in particolare, con le compagnie teatrali “Il teatro delle quisquilie”e “I Teatri Soffiati”, si potrà assistere ad uno spettacolo a misura di bambino. La conclusione è prevista per le ore 13.

Nelle tre tappe si alterneranno La principessa rapita, con Giacomo Anderle e Alessio Kogoj, che metteranno in scena le divagazioni eccentriche di due bizzarri narratori girovaghi tra racconti, musica, canti, magie, improbabili allegorie, filastrocche nonsense e riflessioni semiserie, poetiche e surreali, e Storie di Gianni, spettacolo tratto da Favole al Telefono di Gianni Rodari, dove il regista e interprete Massimo Lazzeri trasporterà i bambini nel magico mondo del celebre autore romano.

La quota di partecipazione è di 20 euro per gli adulti e 5 euro per i bambini. Per info e prenotazioni, chiamare il numero 0461 921863 o scrivere a info@stradavinotrentino.com.

Submit your comment

Please enter your name

Your name is required

Please enter a valid email address

An email address is required

Please enter your message

il Bàcaro, andàr per gusto © 2017 Tutti i diritti riservati by VISYSTEM EDITORE

Rivista di storia e cultura enogastronomica nel Triveneto

Powered by VISYSTEM