Bollicine in Villa 2017, successo per la prima edizione

Si è conclusa domenica 12 marzo 2017, a Mirano la prima edizione di Bollicine in Villa, l’appuntamento dedicato alle più grandi bollicine d’Italia, Francia e resto d’Europa, un evento ideato ed organizzato da Enoteca Le Cantine Dei Dogi con il patrocinio del Comune di Mirano.

La kermesse svolta in un unico giorno, ha visto alternarsi laboratori del gusto , degustazioni, sapori, cultura, suggestioni, emozioni e puro divertimento per un evento che ha registrato un successo senza precedenti.

Si confermano Villa & Barchessa XXV Aprile di Mirano location vincenti, apprezzate dai tanti espositori nazionali e internazionali e dalle oltre 1.000 persone che domenica 12 marzo hanno visitato la rassegna.

In contemporanea con lo svolgersi della manifestazione, all’interno dell’Atrio della Barchessa hanno  avuto luogo due grandi degustazioni guidate: “Le Grandi Bolle d’Europa” e “Le Grandi Bolle d’Italia”, entrambe tenute dall’enologo Fabrizio Maria Marzi, alle prima degustazione ha presenziato anche la Sindaca del comune di Mirano Maria Rosa Pavanello.

Siamo molto felici del risultato ottenuto – hanno dichiarato Vanni ed Ezio Berna, titolari di Enoteca Le Cantine Dei Dogi – perché dimostra che l’evento Bollicine in Villa è una vetrina di notevole importanza per gli espositori, operatori del settore, appassionati e wine lovers.

I dati giustificano la percezione positiva e la soddisfazione degli Espositori, che hanno apprezzato la grande affluenza e l’alto profilo professionale dei visitatori da 14 regioni d’Italia.

I numeri della 1° edizione di Bollicine in Villa 2017:
51 espositori, 1.032 visitatori; 69 etichette in degustazione; 1.134 bottiglie stappate; oltre 12.000 brindisi effettuati; oltre 17.000 assaggi gastronomici dal dolce al salato.

Giudice per un giorno “Vota il miglior vino degustato e la migliore cantina” ha avuto un grande e positivo impatto anche quest’anno, si è rivelata un’iniziativa apprezzata sia da parte del pubblico che da parte degli espositori presenti. Ecco i risultati su 438 schede ricevute compilate:

Migliore Bollicina in Assoluto:
Champagne Cristal annata 2009 – Louis Roederer – Francia

Migliore Bollicina in Bianco:
Spumante Salìsa Trento DOC Brut Millesimato 2011 – Villa Corniole – Italia

Migliore Bollicina Rosè:
Spumante Brut Rosè annata 2013 – Mocali – Italia

Migliore Bollicina Rossa:
Spumante Metodo Classico Roter Sekt Brut – Gangl Wines – Austria

Migliore Bollicina Dolce:
Fior d’Arancio DOCG Spumante Colli Euganei  – Sengiari – Italia

Migliore Bollicina “Metodo Classico”:
Spumante Salìsa Trento DOC Brut Millesimato 2011 – Villa Corniole – Italia

Migliore Bollicina “Metodo Martinotti”:
Spumante Brut Funambolo – De Fusco Livia – Italia

Migliore Champagne:
Champagne Cristal annata 2009 – Louis Roederer – Francia

Migliore Cantina:
A pari merito Villa Corniole e Louis Roederer

 

Submit your comment

Please enter your name

Your name is required

Please enter a valid email address

An email address is required

Please enter your message

Visystem

il Bàcaro, andàr per gusto © 2017 Tutti i diritti riservati by VISYSTEM EDITORE

Rivista di storia e cultura enogastronomica nel Triveneto

Powered by VISYSTEM