Campionato Mondiale della Pizza 2018: le novità, i premi e il Pizza World Tour

A circa un mese dall’inizio del Campionato Mondiale della Pizza ancora pochissimi i posti disponibili per partecipare alla più importante competizione internazionale dedicata alla pizza e ai pizzaioli.
702. E’ il numero dei concorrenti iscritti fino ad ora al Campionato Mondiale della Pizza, la manifestazione che dal 9 al 11 aprile 2018, ospiterà a Parma centinaia di pizzaioli e chef provenienti da tutto il mondo: Argentina, Austria, Australia, Belgio, Bangladesh, Brasile, Svizzera, Cile, Germania, Spagna, Francia, Ungheria, Irlanda, Israele, Giappone, Corea del Sud, Libano, Lussemburgo, Marocco, Macedonia, Messico, Norvegia, Pakistan, Portogallo, Romania, Russia, Arabia Saudita, Svezia, Tajikistan, Turchia, Ucraina, Regno Unito, USA, Sri Lanka e ovviamente Italia. 11 categorie di gare tra cottura e abilità – anche se ormai la manifestazione ha quasi raggiunto il tutto esaurito – tra le competizioni più richieste: la Pizza in Teglia, la Pizza Senza Glutine, la Pizza Napoletana STG ( quest’ultima è diventata un vero proprio must per i pizzaioli, grazie anche al successo ottenuto dalla candidatura UNESCO dell’Arte del Pizzaiuolo Napoletano), ma l’interesse internazionale della pizza si allarga alla pizza in pala (o alla romana) e alle specialità che nell’evento di Parma uniscono le professionalità di chef e pizzaiolo, un matrimonio tra cucina e pizza (la pizza a due).

3 giorni a 3 stelle con Heinz Beck

Da sottolineare la decima edizione del Trofeo Heinz Beck – I primi piatti in Pizzeria” la gara che esalta i primi piatti più creativi ed innovativi nei ristoranti – pizzeria. Per celebrare questo anniversario lo chef stellato Heinz Beck – a cui la competizione è dedicata – accoglierà il vincitore nella cucina del ristorante “la Pergola” di Roma come osservatore per tre giorni stellati, un’opportunità imperdibile per vedere all’opera uno dei più grandi chef della cucina italiana.
Il Parmigiano e la pizza, un connubio perfetto
Il Parmigiano Reggiano è una delle eccellenze alimentari italiane e parmigiane più conosciute e apprezzate in patria e all’estero. Il Campionato Mondiale della Pizza dà risalto a questa eccellenza agroalimentare con un trofeo dedicato alla migliore pizza preparata con questo formaggio. Per l’edizione 2018, il Consorzio di Tutela del Parmigiano Reggiano offrirà al miglior pizzaiolo che utilizzerà il Parmigiano come ingrediente per la pizza, l’opportunità di visitare uno dei caseifici del consorzio e di realizzare una vera e propria forma di parmigiano. Un’occasione imperdibile per conoscere, apprezzare e utilizzare al meglio questo eccezionale formaggio”.

Pizza World Tour 2018, da Amburgo a Shanghai

A poco più di un mese dal Campionato Mondiale della Pizza (9-11 aprile, Parma) continuano le selezioni estere della più grande manifestazione al mondo dedicata ai pizzaioli! Appuntamento il 12 marzo ad Amburgo per le selezioni tedesche del Campionato Mondiale della Pizza e dal 26 al 29 marzo la pizza italiana fa tappa a Shanghai, dove i migliori pizzaioli cinesi si sfideranno a colpi di farina e pomodoro per guadagnarsi il diritto di accedere alla 27° edizione della manifestazione

Submit your comment

Please enter your name

Your name is required

Please enter a valid email address

An email address is required

Please enter your message

Visystem

il Bàcaro, andàr per gusto © 2018 Tutti i diritti riservati by VISYSTEM EDITORE

Rivista di storia e cultura enogastronomica nel Triveneto

Powered by VISYSTEM